Le attività sperimentali del Laboratorio sono rivolte alla ricerca e alla didattica (a supporto di esercitazioni, tirocini e tesi di laurea) ed alla collaborazione con l’industria.

Dotazioni principali

Macchine universali per prove meccaniche statiche Zwick-Roell 0,5 e 50 kN.
Apparecchiatura per la misura del modulo elastico dinamico e internal friction, strumentazione per la misura del modulo complesso, viscoelasticità.
Microscopi ottici trasmissione-riflessione, microscopi elettronici SEM (due), sputtering oro, reometro ad oscillazione, calorimetro a ribaltamento, TGA, porosimetro a mercurio, plasma ad ossigeno, angolo di contatto statico e dinamico, forni a 
muffola fino a 1600°C.

Settori di attività

  • Tecnologia e controllo dei processi di fabbricazione dei materiali
  • Chimica di base
  • Trattamenti termici controllati
  • Prove meccaniche statiche (trazione compressione flessione) e dinamiche (DMA) su materiali metalli, ceramici, polimerici, anche in ambito biomedicale e odontoiatrico
  • Studio delle interfacce solido liquido e processi di formazione gels

Referente Tecnico

Paolo Cirillo